Catania: reddito di cittadinanza, scovati 78 'furbetti'

1' di lettura 27/01/2021 - Sono state denunciate dalla Guardia di finanza di Catania 78 persone che avrebbero percepito, senza averne titolo, il reddito di cittadinanza

Le truffe, per un danno alle casse dello Stato pari a 1,2 milioni di euro, sono state scoperte dagli accertamenti svolti dai finanzieri del Comando provinciale di Catania in collaborazione con l'Inps.

Tra chi aveva percepito indebitamente il reddito di cittadinanza spiccano un ricco giocatore d'azzardo che con le scommesse online ha vinto oltre mezzo milione di euro, il destinatario di un'eredità da 400 mila euro e il proprietario di quattro appartamenti, un magazzino e di un'autorimessa. Oltre a diversi lavoratori in nero e pregiudicati per reati di mafia.

I 78 'furbetti', indagati anche per falsità ideologica commessa da privato in atto pubblico, sono stati segnalati all'Inps per la sospensione dell'erogazione del beneficio. Seguirà l'iter per il recupero delle somme illecitamente percepite.

___________________________________________
È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Telegram, cliccando nei link della tabella sotto e iscrivendosi GRATUITAMENTE.
Sono attivi anche i nostri canali social: Facebook e Twitter, per trovarli basta cliccare nei link della tabella sotto.

Città Telegram Social
Agrigento @vivereagrigento FB
Caltanissetta @viverecaltanissetta FB - Twitter
Catania @viverecatania FB - Twitter
Enna @vivereenna FB - Twitter
Messina @viveremessina FB - Twitter
Palermo @viverepalermo FB - Twitter
Ragusa @vivereragusa FB - Twitter
Siracusa @viveresiracusa FB - Twitter
Trapani @viveretrapani FB





Questo è un articolo pubblicato il 27-01-2021 alle 12:09 sul giornale del 28 gennaio 2021 - 183 letture

In questo articolo si parla di cronaca, marco vitaloni, articolo, reddito di cittadinanza

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bLmb