Solinas “Al via grande campagna scavi archeologici”

1' di lettura 23/06/2021 - CAGLIARI (ITALPRESS) – Un milione di euro è stato destinato dalla Giunta Regionale per la progettazione e la realizzazione di campagne di scavo archeologico nei siti di significativa rilevanza storica e culturale nella programmazione delle risorse per il 2022.

“Questa amministrazione – ha sottolineato il Presidente Solinas – intende proseguire sulla strada della promozione degli interventi di tutela e valorizzazione del patrimonio culturale regionale, nella convinzione che tali interventi costituiscano un’opportunità non trascurabile di sostegno all’economia locale per le comunità, in termini di incremento dell’occupazione, di indotto e di orientamento alla interpretazione del patrimonio culturale quale fulcro del processo progettuale locale volto alla valorizzazione del territorio, con conseguente innalzamento della qualità di vita della popolazione residente e rafforzamento dell’offerta turistico-culturale”. L’Assessore alla Cultura, Andrea Biancareddu ricorda che in base alla firma dell’Accordo Stato – Regione del 7 novembre 2019, sono state previste a favore della Regione Sardegna risorse aggiuntive per spese di investimento dal 2020 fino al 2033. Gli interventi, individuati in collaborazione con gli Uffici periferici del Ministero competenti territorialmente interessano i siti di: Domus de Janas della necropoli di Sa Pala Larga a Bonorva con 140 mila euro, Monti di Deu a Calangianus con 190 mila euro, la Reggia Nuragica di Barru a Guamaggiore con 190 mila euro, il Sanuario nuragico di Jannàs Pruna a Irgoli con 90 mila euro, il Complesso nuragico di Tattinu a Nuxis con altrettanti 90 mila euro, il Nuraghe Santu Mali a Pompu con 110 mila euro e il Nuraghe iloi, Nuraghe Talasai, Domus de janas Ispiluncas di Sedilo con 190 mila euro.

(ITALPRESS).






Questo è un lancio di agenzia pubblicato il 23-06-2021 alle 17:26 sul giornale del 24 giugno 2021 - 110 letture

In questo articolo si parla di attualità, sardegna, italpress

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/b8oF





logoEV