Muore in mare dopo aver salvato tre ragazze in Sardegna

1' di lettura 25/06/2021 - CAGLIARI (ITALPRESS) – Ha cercato di salvare sua figlia e altre due ragazze che rischiavano di annegare, poi il decesso improvviso.

È morto così questo pomeriggio un uomo di 60 anni sulla spiaggia della Marina di Arbus, nella costa occidentale della Sardegna. Come confermato all’Italpress dalla Capitaneria di porto di Oristano, le tre ragazze si trovavano in difficoltà in acqua e il padre di una delle bagnanti in balia delle onde ha approcciato il soccorso. Alcuni abitanti del villaggio vicino alla spiaggia hanno notato le ragazze in difficoltà e sono accorsi per assistere l’uomo nelle operazioni di salvataggio, ma solo in un secondo momento quando le ragazze avevano già guadagnato la riva si sono accorti che l’uomo era in acqua privo di sensi. Inutili i tentativi di soccorso.

(ITALPRESS).






Questo è un lancio di agenzia pubblicato il 25-06-2021 alle 17:51 sul giornale del 26 giugno 2021 - 110 letture

In questo articolo si parla di attualità, sardegna, italpress

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/b8NM





logoEV