Pa, rete Sardegna a 200 giga grazie a progetto Kentos con Fastweb

2' di lettura 21/07/2021 - MILANO (ITALPRESS) – E’ stata completata la realizzazione di Kentos, il progetto grazie al quale l’infrastruttura di rete regionale compie una vera e propria evoluzione in termini di velocità, affidabilità e scalabilità.

Con una capacità trasmissiva che passa da 2,5 a 200 Gigabit al secondo, la Regione Sardegna sarà in grado oggi di offrire una connettività pubblica efficiente e a prova di futuro, e di abilitare l’accesso a nuovi servizi digitali per i cittadini e le imprese del territorio proiettandosi tra le Amministrazioni più infrastrutturate e pronte per il Polo Strategico Nazionale, il progetto governativo nazionale in via di definizione che prevede la gestione in cloud dei dati di tutti i cittadini. “Attraverso la super rete Kentos sarà possibile realizzare una dorsale ad anello che metterà in comunicazione i Comuni di tutta la Sardegna e le istituzioni pubbliche, ad una velocità di navigazione di 200 giga”, dichiara Valeria Satta, assessore degli Affari generali, Personale e Riforma della Regione. “Siamo davvero orgogliosi di aver affiancato la Regione Sardegna in un progetto che renderà più efficienti e moderne le comunicazioni della pubblica amministrazione”, ha dichiarato Onofrio Pecorella, Head of Local Government Sales di Fastweb.

La Rete Telematica Regionale è una infrastruttura di rete in fibra ottica che si sviluppa per oltre 2.400 km. Questa collega circa 800 uffici pubblici di comuni, provincie, aziende sanitarie, università e sedi della Regione Autonoma della Sardegna e grazie agli interventi di Fastweb la Rtr sarda si è elevata ai migliori standard a livello europeo, con circa 25.000 utenti serviti. La nuova rete consentirà all’Amministrazione di sviluppare applicazioni innovative per supportare l’erogazione di servizi digitali ai cittadini e alle imprese del territorio, la completa digitalizzazione di settori chiave come sanità, giustizia, cultura, turismo per renderli più efficienti, sicuri e sostenibili, e contribuirà, infine, all’ammodernamento tecnologico dell’intero sistema informatico regionale.

(ITALPRESS).






Questo è un lancio di agenzia pubblicato il 21-07-2021 alle 12:31 sul giornale del 22 luglio 2021 - 123 letture

In questo articolo si parla di attualità, sardegna, italpress

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cboo