Reddito di cittadinanza, truffa da oltre 4 milioni: 140 denunciati

Reddito di cittadinanza 1' di lettura 13/05/2022 - I poliziotti della Squadra mobile di Cagliari hanno denunciato 140 persone per aver percepito indebitamente il reddito di cittadinanza

Gli indagati, cittadini stranieri, sono accusati di aver ottenuto il sussidio a partire dal 2019 utilizzando dichiarazioni false, per un importo complessivo riscosso senza diritto di oltre 4 milioni di euro.

La scoperta è stata fatta dagli agenti della Questura di Cagliari analizzando la posizione di circa 620 stranieri che chiedevano la regolarizzazione in Italia. Alcuni di loro arrivavano in Italia appositamente per chiedere il reddito di cittadinanza e poi tornavano nei loro Paesi d'origine dove, approfittando dei tempi lunghi della burocrazia e delle verifiche, potevano usufruire dei soldi che venivano accreditati sulle carte di credito rilasciate dalle Poste.

I 140 denunciati sono stranieri provenienti da 22 Stati extra Ue, in prevalenza del nord Africa e dall'Africa Sub sahariana. Dal 2019 hanno percepito in media 570 euro al mese per un danno complessivo di oltre 4 milioni di euro. Secondo quanto ricostruito dagli investigatori, hanno dichiarato falsamente di avere i requisiti per ottenere il beneficio e, tramite i Caf o le Poste Italiane, hanno trasmesso all'Inps la relativa domanda.






Questo è un articolo pubblicato il 13-05-2022 alle 17:47 sul giornale del 14 maggio 2022 - 104 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, articolo, reddito di cittadinanza

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/c7m1





logoEV