Mondiale Supermoto a Tramatza, Chessa: "Eventi sportivi internazionali per intensificare la promozione turistica"

2' di lettura 26/05/2022 - Lo ha detto l’assessore regionale del Turismo, Gianni Chessa, in occasione della presentazione, nella sala consiliare del Municipio di Tramatza, del “Gran premio della Sardegna”, tappa del campionato mondiale di Supermoto, in programma sabato 4 e domenica 5 giugno.

“Dopo Riola Sardo, nel giro di poche settimane, i motori saranno ancora protagonisti del ricco programma di eventi sportivi internazionali voluto dalla Giunta regionale per intensificare la promozione turistica. Una strategia che non abbiamo abbandonato neanche nel difficile periodo della pandemia, mettendo in vetrina anche le zone interne e i piccoli centri della Sardegna”. Lo ha detto l’assessore regionale del Turismo, Gianni Chessa, in occasione della presentazione, nella sala consiliare del Municipio di Tramatza, del “Gran premio della Sardegna”, tappa del campionato mondiale di Supermoto, in programma sabato 4 e domenica 5 giugno.

“La presenza di trentuno piloti, in rappresentanza di undici nazioni, compresa l’Italia, dimostra il prestigio internazionale di questa gara, rappresentando un adeguato palcoscenico per l’Isola, anche grazie all’ampia copertura dei media internazionali. Finalmente, dopo anni condizionati dall’emergenza sanitaria, gli appassionati potranno riprendere ad apprezzare uno spettacolo sportivo in presenza, all’interno di un bellissimo circuito. Queste manifestazioni rendono protagonisti i singoli territori, ma coinvolgono l’intera Isola, che vuole dimostrare di essere pronta alla ripartenza, in previsione di una stagione estiva che si prefigura di indubbio successo”.

“Il turismo sportivo è solo uno dei segmenti della nostra offerta turistica e gli eventi internazionali di qualità, facendo scoprire la bellezza e l’unicità della Sardegna, contribuiscono anche alla destagionalizzazione dei flussi. Dobbiamo sfruttare questo grande potenziale e intendiamo proseguire con la programmazione anche per i prossimi mesi, così da affermarci sempre più come isola dello sport”, ha concluso l’esponente della Giunta Solinas.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 26-05-2022 alle 21:08 sul giornale del 27 maggio 2022 - 101 letture

In questo articolo si parla di sport, sardegna, comunicato stampa, Regione Sardegna

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/c9nC





logoEV