Grillo jr, Procura Tempio al collasso: i pm senza personale

4' di lettura 09/02/2023 - (Adnkronos) - La scena è questa: a Tempio Pausania nevica, e anche tanto, quando arriva in Tribunale il Procuratore Gregorio Capasso, tenendo tra le mani due faldoni pesanti, in vista della nuova udienza del processo Grillo junior.

Un'udienza particolarmente importante. Ecco perché servono tante carte. Dietro di lui, completamente bagnati dalla neve che cade copiosa, due collaboratori, con altri faldoni in mano. La Procura è in un altro edificio, una ex scuola trasformata in ufficio. Ma qui, nel cuore della Gallura, la Procura è vicina al collasso, perché manca il personale amministrativo. Lui, il Procuratore Capasso, prima di entrare, sollecitato dall'Adnkronos, si limita a dire, sorridendo: "E un buon modo per tenersi in forma...". Altro non dice, Capasso. Non vuole fare polemica, ma è sotto gli occhi di tutti, che la situazione è molto delicata.

E' insolito vedere un magistrato che porta i fascicoli, senza l'aiuto di un impiegato amministrativo. Alle sette di sera, quando l'udienza è finita, Capasso e i collaboratori tornano in ufficio, sempre sotto la neve, portando i faldoni. Manca il dirigente amministrativo, non c'è il direttore amministrativo. La carenza di organico sfiora il 50 per cento. Un impiegato amministrativo su due manca. E manca anche l'autista. Per non parlare della mancanza di un parcheggio in Procura, perché i lavori proseguono da mesi, ormai. Con questo freddo, a Tempio Pausania, siamo a oltre 600 metri di altitudine, il riscaldamento funziona solo a tratti. Per giorni i termosifoni sono stati spenti per un guasto. "E non è la prima volta...", dicono dalla Procura.

Adesso, l'organico dei magistrati della Procura è al completo, dopo anni di carenza di pm, ma ora manca il personale amministrativo. Una carenza che sfiora il 50 per cento di scopertura dell'organico. Molti sono andati in pensione e altri sono stati trasferiti. Il risultato? Una Procura al collasso. Eppure, sono numerosi i processi di questo piccolo Tribunale nel sassarese. Come quello di Ciro Grillo, il figlio dell'ideatore del M5S Beppe Grillo e dei suoi tre amici, tutti accusati di violenza sessuale di gruppo. Anche qui, il Procuratore è da solo a rappresentare l'accusa. Nelle scorse settimane, per fare fronte alla carenza di organico, il Procuratore ha stipulato anche degli accordi con amministrazioni pubbliche, per avere in distacco a Tempio degli assistenti amministrativi. In Tribunale i ritmi sono molto sostenuti. Ieri pomeriggio, durante un'udienza del processo per tentata estorsione ai danni del Qatar, della famiglia Al Thani, dopo la costruzione del Mater Olbia Hospital, un giudice a latere si è accasciato e ha perso coscienza. E' stato necessario l'Intervento dei sanitari che sono arrivati dopo un quarto d'ora per tentare di rianimare il magistrato. Che è stato poi portato in ospedale.

L'anno scorso, il Procuratore Capasso aveva già lanciato un allarme. Intervistato dall' Adnkronos aveva detto: "Il mio è un ufficio di 'piccole dimensioni' che, però, deve gestire affari e numeri qualitativamente e quantitativamente 'sproporzionati'. Il personale amministrativo, il cui organico - teorico - è di sole 21 unità, causa trasferimenti e pensionamenti è attualmente ridotto a pochi impiegati che, con enormi sacrifici, svolgono anche il lavoro degli "assenti"; e poi, soprattutto, sono totalmente assenti le figure dirigenziali: il più alto in grado è un cancelliere". "Per darle l’esatta misura delle incombenze che gravano sull’Ufficio va detto che gli uffici di Procura svolgono servizi di natura amministrativa e civile oltre che attività nel settore penale", aveva detto.

"In particolare la Direzione Amministrativa ha il compito di coordinare i diversi servizi della Procura per i quali necessiterebbero quantomeno le figure pre-dirigenziali dei funzionari giudiziari. Ma a Tempio, in mancanza di figure dirigenziali e pre-dirigenziali, tutti i servizi sono diretti e coordinati dal sottoscritto. E' applicato un solo funzionario per due giorni a settimana che viene da Sassari...".

E la situazione è ancora la stessa, se non peggiore. Come in altre Procure italiane, tra Milano a Treviso. proprio pochi giorni fa, i lavoratori e le Rsu della Procura trevigiana si sono riuniti in assemblea davanti al tribunale di Treviso per informare i cittadini "della grave carenza di personale amministrativo negli uffici che svolgono attività fondamentali per garantire il funzionamento della Procura e per assicurare la giustizia ai cittadini". Intanto, a Tempio Pausania, continua a nevicare. La temperatura è sotto lo zero. Si ricomincia. (dall'inviata Elvira Terranova)


   

da Adnkronos





Questo è un lancio di agenzia pubblicato il 09-02-2023 alle 16:43 sul giornale del 10 febbraio 2023 - 48 letture

In questo articolo si parla di attualità, adnkronos

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/dRMl





logoEV
qrcode