Maltrattamenti su anziani in una struttura di Sassari: eseguite due misure cautelari

1' di lettura 21/08/2023 - Insulti, minacce, percosse e maltrattamenti agli anziani ospiti: sequestrata dai carabinieri del Nas una struttura socio assistenziale sanitaria della provincia di Sassari

I carabinieri del NAS di Sassari hanno eseguito due misure cautelari interdittive del divieto di esercitare determinate attività professionali o imprenditoriali per la durata di 12 mesi nei confronti di altrettanti dipendenti di una struttura socio assistenziale sanitaria della provincia e il contestuale sequestro preventivo della medesima struttura. I due sono indagati per il reato continuato di maltrattamenti ai danni degli ospiti della struttura.

I provvedimenti, emessi dal gip del Tribunale di Sassari, scaturiscono da un’attività di indagine svolta dai militari del Nucleo Antisofisticazioni e Sanità di Sassari che ha portato alla luce diverse condotte delittuose a carico del personale (responsabile legale e operatrice socio assistenziale) della struttura per anziani. Secondo l'accusa, i due indagati avrebbero maltrattato gli anziani ospiti attraverso sistematiche e continue condotte vessatorie, minacce, ingiurie, percosse, pizzicotti, costrizioni fisiche (immobilizzazione mediante legatura alle carrozzine) e condotte omissive dei doveri di solidarietà, mantenendole in condizioni non consone alle loro esigenze di vita.


   

di Redazione





Questo è un articolo pubblicato il 21-08-2023 alle 17:05 sul giornale del 22 agosto 2023 - 16 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/eov5





logoEV
qrcode