SEI IN > VIVERE SARDEGNA > ATTUALITA'
lancio di agenzia

Corso di medicina, Doria: “Prorogato al 30 settembre termine per domande”

2' di lettura
40

CAGLIARI (ITALPRESS) – Ci sarà più tempo a disposizione per i medici che vorranno presentare domanda per l’ammissione al corso di formazione specifica in medicina generale per il triennio 2023-2026.

Il ministero della Salute ha infatti accolto la richiesta della Regione Sardegna e delle altre Regioni e province autonome nell’ambito della Commissione Salute della Conferenza delle Regioni, che ha proposto lo slittamento del termine inizialmente fissato al 7 settembre. Lo comunica in una nota la Regione Sardegna.

“L’avviso del bando per l’ammissione al corso – precisa l’assessore regionale della Sanità, Carlo Doria – è stato pubblicato in Gazzetta ufficiale l’8 agosto. Il periodo di presentazione delle domande ricadeva prevalentemente ad agosto, mese durante il quale molti medici interessati avrebbero potuto non avere la possibilità di venire a conoscenza dell’avvenuta pubblicazione del bando”.

“Insieme agli assessori della Sanità delle altre Regioni – prosegue Doria -, in Commissione Salute, abbiamo quindi deciso di chiedere lo spostamento del termine inviando una comunicazione al Ministero il 16 agosto. La risposta da Roma è stata positiva, la proroga sarà pubblicata nella Gazzetta ufficiale del 29 agosto e i medici avranno tempo fino al 30 settembre per presentare le domande”.

L’assessore Doria esprime quindi soddisfazione per la risposta del Ministero: “Una decisione giusta – afferma – che consentirà di massimizzare il numero delle domande al corso di formazione specifica in medicina generale in Sardegna come nelle altre Regioni. Per rispondere alla carenza di professionisti indispensabili per l’assistenza territoriale stiamo mettendo in campo ogni azione possibile in modo da assicurare il reclutamento e la formazione del maggior numero possibile di medici di medicina generale”.

Dal Governo risposte anche sulla riapertura delle graduatorie del corso di formazione 2022-2025: “Relativamente al triennio di formazione specifica in medicina generale 2022-2025, il cui corso è stato avviato lo scorso aprile 2023, è stato chiesto al Ministero di riaprire la possibilità di scorrimento della graduatoria al fine di assicurare la copertura di posti eventualmente ancora disponibili laddove possibile. Il Governo, recependo la nostra richiesta, con DM del 21 agosto 2023, in corso di registrazione, ha riaperto il termine di scorrimento delle graduatorie del concorso per l’accesso al corso”, conclude Doria. foto: Agenzia Fotogramma (ITALPRESS).



Questo è un lancio di agenzia pubblicato il 28-08-2023 alle 20:49 sul giornale del 29 agosto 2023 - 40 letture






qrcode