SEI IN > VIVERE SARDEGNA > CRONACA
articolo

Nuxis: finta dottoressa in una Rsa, arrestata 42enne di Cagliari

1' di lettura
44

Esercitava la professione di medico ma si non era mai laureata e aveva prodotto per l’assunzione documentazione fasulla: per questo una donna di 42 anni di Cagliari è stata arrestata dai carabinieri.

Da poco era in affiancamento ad altri medici presso una residenza per anziani a Nuxis nel Sulcis-Iglesiente per esservi assunta e, nei panni del medico, presenziava alle visite quotidiane agli anziani pazienti e prendeva visione di tutte le procedure della struttura. Sosteneva di essere laureata in medicina e dava tutta l’impressione di essere competente in ciò che faceva, tuttavia gli accertamenti dei carabinieri della locale Stazione, allertati dai dirigenti sanitari della struttura che non erano del tutto convinti dell’autenticità della documentazione fornita, hanno permesso di scoprire che la donna non si era mai laureata in medicina e che tutti i documenti che aveva fornito per aggiudicarsi il posto vacante, dalla carta di identità ai titoli di studio, erano falsi.

La 42enne cagliaritana, già nota alle forze dell'ordine per i suoi alias, è stata arrestata per diversi reati, tra cui possesso di documenti falsi, sostituzione di persona e tentato esercizio della professione sanitaria. Dopo la convalida del fermo da parte del tribunale di Cagliari è stata sottoposta alla misura dell’obbligo di dimora.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Facebook di Vivere Sardegna .
Clicca QUI per trovare la pagina.


Questo è un articolo pubblicato il 12-03-2024 alle 16:25 sul giornale del 13 marzo 2024 - 44 letture






qrcode